home

NEWS ARCHIVIO NEWS

Ministero del Lavoro - testo aggiornato DL.81-08 settembre 2015
Al link che segue è possibile scaricare il testo del DL.81-08 smi aggiornato a settembre 2015, per scaricarlo clicca qui : click QUI

Finalmente pubblicato il decreto sui modelli semplificati di PSC, POS, FO e PSS
Modelli semplificati per la redazione del piano operativo di sicurezza (POS), del piano di sicurezza e di coordinamento (PSC), del fascicolo opera (FO) e del piano di sicurezza sostitutivo (PSS). Pubblicato il decreto interministeriale 9 settembre 2014, avviso sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, serie Generale, n. 212 del 12 settembre 2014. ATTENZIONE NEL TESTO DEL DECRETO, ALLEGATO DEL PSC ABBIAMO RILEVATO UN PROBLEMA DI IMPAGINAZIONE. LA PAGINA 12 DEVE ESSERE SPOSTATA DOPO LA PAGINA 9 E LA PAGINA 19 VA INSERITA DOPO LA 16.  File Allegato

Nuovo interpello sui corsi per coodinatori
il 19 dicembre 2013 è stato pubblicato un nuovo interpello, il numero 17 del 2013 e tratta dei corsi per coordinatori. File Allegato

programma protocollo adesione enti aderenti
calendario formazione links

Programma


Il programma d'aggiornamento della Federcoordinatori si muove in questa prospettiva:
1) è un programma e quindi si sviluppa nel quinquennio, (non anno per anno).
2) l'obiettivo è quello di organizzare per i colleghi che si iscrivono al programma degli interventi di "informazione ed aggiornamento" con cadenza semestrale (o annuale in base alle esigenze locali), quelli prescritti dal decreto.
3) gli iscritti al programma hanno la possibilità durante tutto il quinquennio di "appoggiarsi" al Comitato Tecnico Scientifico Nazionale per quesiti o richieste di approfondimento particolari, quindi non più soli !
4) gli iscritti al programma che per qualche ragione non avessero avuto la possibilità di partecipare all’evento frontale erogato nella loro provincia potranno usufruire della speciale metodologia d’aggiornamento in Elearning.
4) le segreterie territoriali o i partner aderenti al programma (vedi Collegi, Ordini, o associazioni) partecipano di diritto ai comitato tecnico scientifico e collaborano a determinare i contenuti degli aggiornamenti ed eventuali approfondimenti territoriali.
5) il programma si attua in TUTTI i capoluoghi di provincia e si appoggia ovviamente sull'attività di docenti e strutture territoriali, coadiuvati e/o supportati a secondo delle esigenze di ognuno dal Comitato Tecnico Scientifico Nazionale di cui fanno già parte numerosi tecnici e relatori specialistici "arruolati" dall'università, dall'asl, dalla DTL...
Ultimo, ma non di poco conto, il programma per quanto ci riguarda non è business formativo, il nostro obiettivo è far erogare formazione di qualità ad un costo "politico", simbolico e voluto unicamente quale rimborso delle spese sostenute.

Indistintamente dalla tipologia d’iscritto, sono compresi nella quota d’iscrizione al programma:

1) garanzia d’accesso in sala agli eventi organizzati nell’ambito del programma, sia nella provincia di riferimento che nelle provincie limitrofe;

2) disponibilità per tutto il periodo d’iscrizione al “programma” di utilizzare il supporto del Comitato Tecnico Scientifico Nazionale per chiarimenti o ulteriori approfondimenti su tematiche d’interesse particolare;

3) accesso all’organizzanda “biblioteca virtuale on-line”;

4) utilizzo di tutti gli strumenti informatici messi a disposizione per gli utenti al programma (es. test d’ingresso e di “rotta”)

5) possibilità, in caso di motivato impedimento alla partecipazione al seminario frontale, di usufruire della modalità in Elearning.




iscriviti

home programma protocollo adesione enti aderenti calendario formazione